Home
Home
Sei qui: Home

Prime misure urgenti per il differimento di termini di pagamento di tributi, tasse e canoni comunali, per la sospensione di alcuni obblighi e la proroga di efficacia di autorizzazioni comunali

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Comune di Marciana Marina   
Lunedì 30 Marzo 2020
La Giunta Municipale in data 28 marzo u.s. ha assunto la delibera di seguito pubblicata.

Deliberazione di Giunta Comunale n. 24 del 28 3 2020 avente ad oggetto: “Prime misure urgenti per il differimento di termini di pagamento di tributi, tasse e canoni comunali, per la sospensione di alcuni obblighi e la proroga di efficacia di autorizzazioni comunali. Indirizzi ai Responsabili di Settore ai sensi dell’art. 109, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 del 2000”.

La stessa deliberazione, completa del parere tecnico-contabile, è stata pubblicata all’Albo Pretorio al n, 237/2000 e vi rimarrà per 15 giorni consecutivi da oggi.

Naturalmente questo è il primo provvedimento urgente per il differimento dei termini di pagamento di tributi e tasse comunali; nel frattempo l’Amministrazione sta valutando la possibilità di intervenire con riduzioni e/o sgravi delle imposte, laddove la normativa lo consenta, al fine di alleggerire il carico fiscale in previsione delle ripercussioni economiche negative generate dall’emergenza Covid-19.

L’Amministrazione Comunale di Marciana Marina

 

Divieto assoluto di abbruciamenti di residui vegetali dal 21 al 31 marzo

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Comune di Marciana Marina   
Venerdì 20 Marzo 2020
 

Chiusura del cimitero comunale

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Comune di Marciana Marina   
Venerdì 20 Marzo 2020
 

Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Comune di Marciana Marina   
Giovedì 19 Marzo 2020
Il DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020 n. 18  recante "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19" all’art. 103 rubricato "Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza" prevede "1. La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all'articolo 1, comma 1,lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento."
 
Altri Articoli...
Pagina 6 di 50